“Promuovere il talento femminile”: è questo uno degli obiettivi di Breakfast@Linklaters, l’iniziativa dedicata alle professioniste e alla business community femminile in Italia.
Una serie di appuntamenti per confrontarsi, condividere e approfondire le rispettive esperienze al fine di contribuire alla crescita del proprio talento.

Nelle sue Breakfast, Linklaters invita il proprio network di oltre 1000 professioniste ad una serie di incontri che vedono come protagoniste speaker ed ospiti di alto profilo, che si mettono a disposizione per un dialogo aperto con le partecipanti, con l’obiettivo di approfondire tematiche sempre diverse: dallo sviluppo delle potenzialità personali per potenziare la propria carriera alla condivisione delle proprie esperienze di vita e di lavoro, per creare una leadership femminile che vada al di là del concetto di diversità di genere.

L’iniziativa si inquadra nell’ambito dei programmi di Corporate Responsibility e Gender Diversity* promossi da Linklaters.

Linklaters, guidato in Italia dall’avvocato Andrea Arosio, è specializzato nel fornire assistenza nell’ambito delle più complesse operazioni che vedono coinvolte le maggiori società nazionali e internazionali e le istituzioni finanziarie e governative. Gli avvocati italiani lavorano a fianco di quelli internazionali, formando un team di oltre 70 professionisti (inclusi undici partner e sei counsel), combinando competenze legali di altissimo livello e una profonda conoscenza e comprensione del mercato legale domestico ed internazionale.

Da sempre Linklaters fa del suo approccio innovativo uno degli elementi che lo distinguono maggiormente nel panorama di mercato.

*Per maggiori informazioni sui programmi di Corporate Responsibility e Gender Diversity di Linklaters, visitate www.linklaters.com – responsibility

“Un’occasione di incontro per confrontarsi, condividere e approfondire le rispettive esperienze partendo da testimonianze di donne manager che hanno saputo valorizzare con successo il proprio talento.” – Claudia Parzani.

I commenti sono chiusi.